• Pic

La studio RiabilitaZONE, con sede a Udine, nasce dalla voglia di seguire il paziente in tutto il suo percorso di riabilitazione.
Dopo un'attenta valutazione, noi fisioterapiste vi seguiremo passo a passo con trattamenti di fisioterapia, osteopatia e terapia strumentale (Tecar) nei nostri accoglienti ambulatori. In aggiunta, all’interno del luminoso open-space, sarete guidati durante il recupero di problematiche motorie e posturali, conseguenti a chirurgia o stati dolorosi cronici.

Pic

SEZIONE AGGIORNAMENTI

RICORDIAMO A TUTTI I PAZIENTI che sono invitati a disdire le sedute con almeno 24 ore di anticipo, per non creare disagi e limitare i tempi di attesa. Le sedute non disdette entro tale termine potranno essere ADDEBITATE. Grazie per la collaborazione! 

Pic

PALESTRA e CORSI

Lo studio dispone di un ampio open-space di 80 mq, dotato di attrezzature per esercizi sia a corpo libero sia sotto carico.
Si svolgono:
- attività di rieducazione motoria singola per problemi posturali, post-traumatici e in esiti di intervento chirurgico
- corsi di gruppo per aumentare la consapevolezza del proprio corpo e la tonicità dei muscoli stabilizzatori

Per maggiori informazioni prosegui in “servizi”.

Pic

PROMOZIONI e CONVENZIONI

Lo studio offre sconti del 10% agli iscritti:
DLF Yama Arashi Udine
A.S.D. Ancona Calcio
A.S.D. Rizzi Udine United
Team Up Volley
Militari della Brigata Julia (e familiari)

Pic

FISIOTERAPIA e OSTEOPATIA

Presso lo studio RiabilitaZONE, le fisioterapiste eseguono valutazioni e trattamenti di problematiche ortopediche, neurologiche e viscerali, anche in età evolutiva, utilizzando tecniche manuali e osteopatiche e terapie strumentali (Tecar® e TENS).

Tutte le prestazioni di fisioterapia sono DETRAIBILI allegando la sola parcella emessa dal professionista. 

IL LOGO

Ofiuco_ simbolo del recupero della salute

Il logo del nostro studio, realizzato appositamente dalla Graphic Designer Silvia Bavera, è liberamente ispirato alla costellazione di Ofiuco, una delle 88 costellazioni moderne ed anche una delle 48 costellazioni originarie menzionate da Tolomeo.

IL MITO

I Greci identificarono Ofiuco con Asclepio, il dio della medicina figlio di Apollo. In base alla leggenda, Chirone (un saggio centauro rappresentato nel cielo dalla costellazione del Centauro) allevò Asclepio/Ofiuco come un figlio e gli insegnò le tecniche soprannaturali della guarigione e della caccia. Asclepio divenne talmente abile nella medicina che, non solo riuscì a salvare vite umane, ma addirittura a resuscitare i morti, venendo per questo considerato il più grande medico dell’antichità.
Facendo riferimento ad un racconto della mitologia, Asclepio/Ofiuco si associa alla figura del serpente, divenuta nei secoli il simbolo del recupero della salute e della rinascita, grazie alla peculiarità di questi animali di cambiare pelle ogni anno.

LA COSTELLAZIONE E LA SCELTA DEL LOGO

Nel cielo stellato Ofiuco tiene la testa del serpente nella mano sinistra e la coda nella mano destra (costellazione del Serpente).

Fra le 13 costellazioni dello zodiaco moderno è l'unica che non ha dato il nome ad un segno astrologico. Da qui il nostro desiderio di ispirarci ad essa: la fisioterapia e l’osteopatia (ancora non riconosciuta in Italia) sono presenti nel nostro quotidiano, ma spesso non vengono prese in considerazione o relegate ad assumere un ruolo troppo marginale, così come la costellazione di Ofiuco.

Pic